Giornata della memoria - Spettacolo "E per questo resisto"

Data:

martedì, 19 gennaio 2021

Argomenti
Notizia
DSC_30781-1200x700.jpg

E per questo resisto

“E per questo resisto” racconta la Shoah attraverso testimonianze di ragazzi e ragazze di diverse età vissuti in luoghi diversi del nord Europa, dando attraverso la molteplicità delle storie, una traccia cronologica che aiuta a ricostruire gli eventi storici dall’ascesa di Hitler alla liberazione.

Ai brani letti, suonati e cantati si intervallano momenti di interazione con il pubblico in cui l’attrice- narratrice racconta, si sofferma, pone interrogativi; tale alternanza favorisce l’approccio ad un argomento così denso e complesso.

Diventano inevitabili i paralleli con la realtà che viviamo oggi, le nostre paure, i pregiudizi, le difficoltà che abbiamo ad accettare lo straniero, lo zingaro, il diverso.

In un’epoca, la nostra, in cui i media non informano dei fatti ma spesso deformano le notizie e alimentano le paure del “diverso da sè”, lo spettacolo si impegna a dare stimoli e ad interrogarsi, insieme, sul passato ed il presente, per trovare altre domande preziose che ci siano d’aiuto a non commettere gli stessi errori nel futuro.

In scena giovedì 28 gennaio, ore 11:00

Alessia Canducci - voce recitante

Flexus (Daniele Brignone - basso, tastiere / Gianluca Magnani - voce, chitarre / Enrico Sartori - batteria, percussioni)

Documenti

Questo sito utilizza cookie tecnici per erogare i propri servizi.

Dettagli dei cookies